Privacy Policy Privacy Policy

Via Franchigena

Via Franchigena

La Via Francigena è la strada che dal nord dell’Europa portava i pellegrini, prima dell’anno Mille, alla città eterna. Partivano dalle isole britanniche, dal Regno dei Franchi, dalle più lontane regioni dell’Impero, attraversavano le Alpi al colle del Gran San Bernardo: attraverso il solco della val d’Aosta, si spalancavano per loro le porte del Bel Paese con le città cariche di storia e di arte. Dal colle del Gran San Bernardo...

Read More

Abbazia di Sant’Antimo

Abbazia di Sant’Antimo

A Castelnuovo dell’Abate, nei pressi di Montalcino, una tra le più belle chiese romaniche d’Italia  La fondazione dell’Abbazia ha il sapore della leggenda. Essa narra che Carlo Magno, attorno all’anno 800, di ritorno a Roma, accampò i suoi uomini, colpiti dalla peste, in prossimità dello Starcia. Nottetempo all’Imperatore apparve in sogno un angelo che lo consigliò di raccogliere una particolare erba,...

Read More

Abbadia San Salvatore

Abbadia San Salvatore

Abbadia San Salvatore, principale centro abitato del Monte Amiata, con l’Abbazia del Santissimo Salvatore ed il suo museo, il meraviglioso  ‘paese vecchio’ medievale e il museo minerario, si presenta come il caratteristico centro rurale toscano.   ABBAZIA SANTISSIMO SALVATORE L’Abbazia del Santissimo Salvatore,  splendida chiesa benedettina, attestata dal 762 e fondata dal duca Longobardo Ratchis, nel periodo fra...

Read More

Montalcino ed il Brunello DOCG

Montalcino ed il Brunello DOCG

Il Brunello di Montalcino è il principe dei nostri vini. Sul sito del Consorzio del Brunello (dal quale è tratto il testo sotto riportato) trovate i produttori di questa d.o.c.g. che contribuisce a rendere l’Italia leader nel mondo dell’eccellenza. “Montalcino si trova in Toscana, nell’Italia centrale, a circa quaranta km a Sud della città di Siena, in una zona collinare dal paesaggio incontaminato. Un paesaggio agricolo...

Read More

Saturnia e le Terme

Saturnia e le Terme

Famose da millenni, le Terme di Saturnia sono oggi una realtà conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo, sia per le qualitù curative delle acque che per il contesto, immerso nel verde della Maremma toscana.  L’acqua termale sulfurea di Saturnia fuoriesce dalla sorgente alla temperatura di 37 gradi centigradi e, dopo qualche centinaio di metri a scorrimento libero, si butta in una serie di cascatelle e quindi in alcune pozze calcaree...

Read More